Capolavoro della M2G Group Bari: 3-0 alla capolista imbattuta Leverano e quinta vittoria consecutiva

Muro di Lorenzo De Tellis, centrale M2G Group Bari

(Foto Rosaria Loiacono – Un muro di De Tellis ai danni del Leverano)

Una straordinaria M2G Group Bari schianta per 3-0 la capolista Bcc Leverano e completa la seconda impresa al PalaCarbonara nel giro di quindici giorni. Dopo Aversa, un’altra big cade a Bari al cospetto della formazione di mister Cavalera: nel match della quattordicesima giornata del campionato di serie B maschile – girone G la vittima è la capolista, che mai aveva perso in campionato. Con la qualificazione di Coppa Italia da conquistare ed in palese giornata negativa, il Leverano subisce la prestazione ed il momento di forma dei padroni di casa, capaci di cogliere così il quinto successo consecutivo, legittimando il quarto posto in classifica con 25 punti. Poco da dire in merito al match: un primo set giocando testa a testa e chiuso a 22, poi il saldo e totale controllo dei baresi. Mai in discussione il secondo ed il terzo set, chiusi a 17 e 18, in cui la M2G Group Bari ha costruito al servizio ed a muro le proprie fortune, giocando con lucidità in fase di attacco.
Il girone di ritorno si apre al meglio per i baresi ed è davvero difficile scegliere un migliore in campo: mai come oggi la prova di squadra ha superato le prestazioni dei singoli.
Ci sono momenti in una stagione in cui tutto gira per il meglio: la squadra di mister Cavalera sta lavorando bene in settimana, raccogliendo partita per partita i frutti dell’impegno profuso, dopo un avvio di stagione altalenante.
 La classifica oggi sorride, il morale è alto ma grande deve essere l’umiltà dei biancorossi. Domenica si gioca sul difficilissimo taraflex della Fulgor Tricase ed è vietato peccare di presunzione, per provare ad allungare la striscia positiva e per difendere la posizione d’alta quota.

CRONACA

STARTING SIX Mister Cavalera conferma in blocco il 6+1 del poker di vittorie consecutivo: Latorre in regia con Petruzzelli opposto, Meringolo e Scio laterali, De Tellis e Giorgio al centro con Rinaldi libero. Mister Zecca schiera l’atteso sestetto con Orefice opposto all’alzatore Laterza, Sergio e Galasso laterali, Serra – Scrimieri centrali e Franco libero.

PRIMO SET Parte meglio Leverano, con Serra che prima in attacco e poi con due ace firma lo 0-3. Subito time out per mister Cavalera, seguono due errori degli ospiti (2-3). I salentini tornano avanti col muro di Orefice ad inchiodare il 2-6. Cagnazzo G. sostituisce Sergio, la M2G Group Bari soffre in ricezione restando indietro nel punteggio. Due vincenti di Petruzzelli ridanno fiducia (7-9), muro di Giorgio che vale il meno uno ed è time out per mister Zecca. Ace di De Tellis per il 9 pari, Leverano guadagna due lunghezze ma i padroni di casa controbattono passando avanti 14-13. Il muro di De Tellis vale il più due locale (16-14), ancora time out per la panchina ospite. Petruzzelli mura e Laterza commette infrazione di doppia: 19-15. Galasso spezza il break barese (19-16), Petruzzelli segna e Galasso mura (21-20). L’errore barese riporta la parità, col secondo time out per mister Cavalera. Scio solido in parallela, fallo di quattro tocchi ospite: 24-22. Ace di Giorgio per il 25-22.

SECONDO SET Ingrosso in campo al posto di Cagnazzo G. nelle file ospiti, Scio risponde agli attacchi ospiti (2-2). Sempre Scio a condurre i baresi al 4-2, l’ace di Latorre per il più tre. Sul 6-2 è time out per mister Zecca. Scrimieri ed Orefice portano al 6-5, Galasso firma il pareggio in pipe ed il sorpasso dai nove metri (6-7). Dopo il time out di mister Cavalera, botta e risposta tra le due squadre dal centro (8-9), Laterza di seconda per il più due Leverano (8-10). Ace di Petruzzelli (10-10), la M2G Group Bari non molla ma rilancia con vigore fino al 15-11 con tre vincenti in fila di Scio: time out per i salentini. Il break non si arresta: ancora un muro di Scio sul tentativo di Laterza (16-11), poi anche Latorre mura Galasso: 17-11. Cagnazzo sostituisce Ingrosso, l’ace di Meringolo per il 18-11. Orefice sbaglia e Scio realizza il 20-11, Savina sostituisce Laterza. Galasso spezza il break dei locali (20-12), il muro di De Tellis a ribadire la supremazia dei padroni di casa (22-13). De Tellis procura i primi set point (24-14). Ne vengono annulati due, entra quindi Incampo per Meringolo. Time out per mister Cavalera (24-17), Petruzzelli chiude sul 25-17.  

TERZO SET Rientra Sergio nella Bcc Leverano. Il muro di De Tellis apre sul 3-1, Serra risponde a rete per il 5-4. La M2G Group Bari non perde la concentrazione ed inserisce un break per l’8-4, time out per mister Zecca. Meringolo sceglie la parallela per il 10-5, a Giorgio sempre dal centro risponde Scrimieri (12-8). Dopo un paio di errori dei padroni di casa, il punteggio recita 13-11, mister Cavalera ricorre al time out. Il muro di Petruzzelli ripristina le distanze (15-11), Leverano controbatte ma ancora Petruzzelli è freddo col block-out (17-14). Recupero pazzesco di Meringolo e muro dei locali: 18-14 e time out Zecca. Il muro di Giorgio (20-14), Leverano ci prova ma il muro di Meringolo porta sul 21-16. Cagnazzo S. sostituisce Orefice, Stigliano entra al servizio per Bari. Scio martella per il 23-16, Petruzzelli procura i primi match point: alla terza occasione Scio realizza il 25-18.

TABELLINO

M2G Group Bari 3-0 Bcc Leverano (25-22, 25-17, 25-18)

Bari: Latorre (2), Petruzzelli (14), Meringolo (6), Scio (15), De Tellis (10), Giorgio (6), Rinaldi (L)(pos 46%, prf 46%), Capurso (ne), D’Alessandro (ne), Di Gregorio (ne), Incampo (0), Maggialetti (ne), Stigliano (0).
All. Tonino Cavalera
Vice all. Salvatore Iaia

Leverano: Laterza (2), Orefice (6), Galasso (10), Sergio (3), Scrimieri (8), Serra (7), Franco (L1)(pos 53%, prf 29%), Savina (0), Cagnazzo G. (1), Cagnazzo S. (1), Miraglia (ne), Ingrosso (0), Dimastrogiovanni (L2)(ne).
All. Andrea Zecca
Vice all. Luca Firenze

Note: Bari – Errori al servizio (10), Aces (6), Ricezione (pos 46%, prf 25%), Attacco (42%), Muri vincenti (12).
Leverano – Errori al servizio (6), Aces (3), Ricezione (pos 45%, prf 25%), Attacco (38%), Muri vincenti (4).

Arbitri: Carmine Lanzilli (Napoli), Enrico Napolitano (Napoli)
Durata set: 27’, 25’, 24’.

Diego Calabrese
Resp. Comunicazione ASD Pallavolo Bari
asdpallavolobari.press@gmail.com

Main Sponsor

Partners

Prossima Partita

Classifica

PosTeamPtiP
1Gibam Fano5924
2M2G Group Bari5224
3Sampress Nova Loreto4624
4Sia Pallavolo San Giustino4524
5Blueitaly Pineto Volley4524
6Edotto Integra Foligno4124
7La Nef Osimo3324
8Sir Safety Conad Perugia3124

Link Utili