Il 2021 va in archivio, il bilancio di Pallavolo Bari tra presente e futuro

Come da tradizione, l’ultimo giorno dell’anno è il momento per tracciare un resoconto di quello che è successo. In questo 2021 sicuramente Pallavolo Bari ha vissuto tanti momenti speciali: molte soddisfazioni e, fortunatamente pochi passi falsi; tanti risultati importanti in quella che è il percorso della realtà nata nell’estate del 2017.

“Il 2021 è stato l’anno del rilancio di questo progetto – ricorda il fondatore ed attuale dg Antonio Laforgia – dopo che la prima ondata del covid ha fermato la nostra rincorsa verso la serie A. Io per primo avevo messo in pausa questo percorso salvo ravvedermi dopo pochi mesi, ripartendo dalla C e provando a ripartire con nuovo slancio”.

E così è stato: a luglio infatti, è arrivata la promozione sul campo in serie B, culmine di un campionato di C (da cui la società era ripartita dopo aver ceduto il titolo di B) dominato senza perdere neanche un singolo set.

“Un passo indietro per farne due avanti: è stata l’occasione per ricostruire e rinforzarci. – ha proseguito il dg – Dopo aver archiviato la stagione troncata la pandemia in tutti i sensi, si è lavorato per solidificare le fondamenta di questa realtà. Nuovi dirigenti con grande entusiasmo hanno aderito al progetto e si sono stabiliti nuovi contatti per allargare la base di sponsor, incontrando il desiderio da parte di numerose aziende di tornare a correre al nostro fianco. E’ stato anche un anno di cambiamenti, con il trasferimento al PalaFlorio. In tal senso, mi preme ringraziare il gestore Manio Marrone per averci accolto dai primi mesi di quest’anno con grande disponibilità e collaborazione, specie nell’organizzazione dell’evento partita nel rispetto dei stringenti protocolli vigenti”.

Il 2021 è stato anche un anno importante per il settore giovanile, con la squadra iscritta alla I divisione che ha vinto la Coppa di categoria provinciale e regionale, disputando le finali nazionali a Montegrotto Terme, terminate al secondo posto assoluto. “Un risultato che valorizza la collaborazione con Mastervolley Bari – ha proseguito Laforgia – con cui la società disputa i campionati under, e che ci ha convinto a disputare il campionato di C anche in questa stagione con i più giovani. È stato molto emozionante vedere il gruppo raggiungere questi risultati, considerando che diversi atleti erano parte della prima squadra nella passata stagione e che talvolta in questa danno supporto in allenamento”.

L’attualità invece vede la prima squadra, targata M2G Green, stazionare al terzo posto da neopromossa, in un torneo in cui si punta alle prime posizioni visto l’organico costruito, con tanti ritorni. “Manca una partita al girone di andata (rinviata a causa dei casi covid interni al gruppo squadra biancorosso, ndr) e abbiamo finora disputato una buona prima parte di stagione – ha proseguito il direttore generale – sebbene abbiamo sprecato nell’ultima gara con il Gioia del Colle la possibilità di chiudere in vetta il 2021. L’auspicio è che il 2022 possa continuare a vedere i ragazzi protagonisti e in crescita costante in termini di rendimento e gioco. La società dal canto suo continua a lavorare dietro le quinte, pianificando attentamente un futuro che possa ulteriormente accrescerne le ambizioni, nella speranza che anche la pandemia allenti la sua morsa. Colgo l’occasione per estendere un augurio di felice anno nuovo a tutti coloro che sono parte attiva della nostra realtà, dagli atleti ai tecnici, collaboratori e dirigenti, sponsor e tifosi. Ci aspettano ancora tante emozioni da vivere insieme!”