La M2G Group Bari conquista gara 1: al PalaCarbonara è vittoria per 3-0 contro la Fenice Pallavolo Roma

La M2G Group Bari conquista gara 1: al PalaCarbonara è vittoria per 3-0 contro la Fenice Pallavolo Roma

(Foto Rosaria Loiacono – Un’esultanza dei biancorossi)

 La M2G Group Bari si aggiudica gara 1 della seconda fase dei playoff promozione per la serie A3 superando per 3-0 la Fenice Pallavolo Roma. Il match del PalaCarbonara premia la formazione dei tecnici Tonino Cavalera e Salvatore Iaia, autrice ancora una volta di una prestazione di altissima qualità in tutti i fondamentali. Sebbene il risultato sia così rotondo, i parziali (25-21, 30-28, 25-23) chiariscono meglio l’andamento di un incontro tirato, sempre sul filo dell’equilibrio tra sorpassi e controsorpassi, giocato soprattutto a ritmi molto elevati. Una gara emozionante come quelle che si aspetta ai playoff, con entrambe le squadre che hanno cercato di alzare il proprio livello di gioco. I biancorossi riescono ad avere la meglio anche grazie ad una maggiore sicurezza in ricezione che ha poi permesso al regista Pietro Luca Latorre di avere tanta libertà nello smistare i palloni. Saranno poi gli schiacciatori laterali, in una serata in cui centrali hanno avuto tanto lavoro a muro nel compito di marcare i temibili attaccanti ospiti, a segnare i passi decisivi: 24 i punti di uno scatenato Leano Cetrullo (48% in attacco e 4 aces pesanti), 10 per un energico Fabio Scio (1 ace, 64% in attacco e 65% di positività in ricezione), 9 per Antonio Anselmo, freddo nel metter giù palloni pesanti nel convulso finale di secondo set. Nel complesso tutti gli effettivi hanno svolto il proprio compito al meglio, contribuendo ad una vittoria importante ma che non deve illudere in vista di gara 2, sabato 18 ore 16.30 a Roma, in cui certamente la Fenice Pallavolo Roma vorrà riscattarsi per allungare la serie. Dall’altro lato del campo la formazione di Massimiliano Giordani paga qualche incertezza di troppo nel corso della gara, con i pochi errori in più commessi rispetto ai baresi che hanno poi finito per far la differenza.

Passando alla cronaca del match, mister Cavalera si affida all’abituale sestetto: in campo c’è Cetrullo opposto a Latorre, Anselmo e Scio laterali, De Tellis e Giorgio centrali con Rinaldi libero. Mister Giordani schiera la Fenice Pallavolo Roma con il regista Cicchinelli, Bondini opposto, Sablone e De Fabritiis laterali, Birilli e Coggiola al centro più il libero Diociaiuti.

Le prime schermaglie del match offrono un equilibrio nel punteggio (4-4), rotto da Sablone e Birilli che firmano il primo break dell’incontro (4-7): subito time out per mister Cavalera. Capitan De Tellis accorcia le distanze (6-8), la M2G Group Bari resta in scia fino all’aggancio sul 12-12 grazie ad un block-out di Scio. È sempre lo schiacciatore biancorosso a condurre al sorpasso (14-13) con un ace, ma è pronto l’immediato controsorpasso capitolino con Coggiola (15-16): scatta una nuova fase di equilibrio dopo l’errore al servizio ospite (17-17). Il break dei laziali (18-20) è presto annullato, l’errore di Bondini segna poi il 21-20: time out per Giordani. Ace di Cetrullo (22-20), altro time out per Giordani. Scio con un diagonale imperioso fa 23-20, De Fabritiis sbaglia prima del vincente di Cetrullo chiude il primo set (25-21).

Ancora equilibrio in avvio del secondo parziale (4-4), il fallo di Cicchinelli produce però il più due M2G Group Bari sul 7-5. Sablone impatta, quindi l’errore barese porta sull’8-9 il punteggio. Cetrullo beffa due volte il muro laziale e porta i biancorossi sul più due (12-10). Nella battaglia continua è un ace favorito dal nastro di Cicchinelli a segnare il 14-14, mentre sul 16-15 entra Poiese al posto di De Fabritiis. Time out Cavalera sul 16-17, si passa dal più uno ospite al più uno barese (19-18) dopo il vincente di Scio, time out per Giordani. Il muro realizzato dagli ospiti porta al 19-20, Cetrullo prima pareggia e poi realizza l’ace del 21-20 che costringe Giordani al secondo time out. Altro ace di Cetrullo (22-20), Bondini fa 23-22 mentre l’ace di Cicchinelli vale il 23 pari. Time out M2G Group Bari, cui segue l’attacco di Bondini che procura un set point in favore degli ospiti (23-24), annullato da Cetrullo con un pallonetto. È bagarre totale: Anselmo con un mani e fuori fa 25-24, Bondini pareggia. Quindi Cetrullo scaglia giù una parallela (26-25), ma l’errore barese annulla il set point. Ancora Anselmo a segno (27-26), ma segue un altro errore barese. De Tellis ci prova in primo tempo (28-27), ma arriva la risposta di Bondini. Il pallonetto di Scio vale l’ennesima occasione (29-28), un ace di Cetrullo mette la parola fine al set sul 30-28.

Parte meglio la Fenice Roma nel terzo set (1-3) con l’ace di Birilli, Scio e Cetrullo però impattano subito. Qualche errore di troppo al servizio da parte dei locali porta al 5-6, poi Bondini realizza il 5-7. Cetrullo firma il 7-7, l’errore di De Fabritiis e il muro di Cetrullo valgono l’allungo locale, certificato dall’ace di Anselmo (11-8). Dopo il time out ospite, Anselmo con la pipe scrive il 12-8, un’invasione a rete barese e il vincente di Sablone riportano a contatto la formazione capitolina (13-12). Time out per mister Cavalera, muro di Coggiola per il 14-14. De Fabritiis annulla ogni tentativo barese di allungo (17-17), l’errore degli ospiti che vale il 19-17 porta quindi Giordani a chiedere il secondo time out. Cetrullo con il block-out realizza il 21-19, dopo un errore al servizio l’opposto si riscatta per il 22-20. Una bella combinazione Latorre – Anselmo vale il 24-22. Invasione barese (24-23), ma Cicchinelli sbaglia il servizio e pone fine al match (25-23).   

M2G Group Bari 3-0 Fenice Pallavolo Roma (25-21, 30-28, 25-23)

Bari: Latorre (0), Cetrullo (24), Anselmo (9), Scio (10), De Tellis (5), Giorgio (2), Rinaldi (L)(pos 77%, prf 69%), Cascio (ne), Palattella (0), Maggialetti (ne), El Moudden (ne), Delia (0), Stufano (ne).
All. Tonino Cavalera – Vice all. Salvatore Iaia

Note: errori al servizio (14), aces (6), ricezione (pos 60%, prf 41%), attacco (48%), muri vincenti (2).

Roma: Cicchinelli (2), Bondini (12), De Fabritiis (7), Sablone (8), Birilli (6), Coggiola (6), Diociaiuti (L)(pos 44%, prf 33%), Petri (ne), Pomponi (ne),  Grkovic (ne), Catinelli (0), Guidi (0), Poiese (0), Sensi (L2)(ne).
All. Massilmiliano Giordani

Note: errori al servizio (15), aces (4), ricezione (pos 55%, prf 34%), attacco (40%), muri vincenti (3)

Arbitri: Maristella Tiziani (Varese), Tecla Veronica Di Gaetano (Varese)
Durata set: 29’, 34’, 26’.

Diego Calabrese
Resp. Comunicazione ASD Pallavolo Bari
asdpallavolobari.press@gmail.com

Main Sponsor

Partners

GPIASito
Slider

Prossima Partita

Classifica

PosSquadraPtiP
1Gibam Fano5924
2M2G Group Bari5224
3Sampress Nova Loreto4624
4Sia Pallavolo San Giustino4524
5Blueitaly Pineto Volley4524
6Integra Edotto Foligno4124
7La Nef Osimo3324
8Sir Safety Conad Perugia3124

Link Utili